OK

I servizi possono essere erogati solo nel paese in cui sono offerti e acquistati. SCOPRI DI PIÙ

Cos'è la norma IATF 16949:2016?

La nuova IATF 16949:2016 per il settore automobilistico è stata pubblicata ad ottobre 2016 e le parti interessate del settore hanno tempo fino al 14 settembre 2018 per effettuare la transizione e certificarsi secondo il nuovo standard. A causa del tempo ridotto a disposizione, le organizzazioni dovranno formarsi, preparare la transizione e aggiornare il proprio sistema di gestione in meno di 15 mesi.

IATF 16949:2016 (in precedenza ISO/TS 16949) è il più diffuso standard internazionale dei Sistemi di Gestione Qualità nell'industria automobilistica, e va ad armonizzare i diversi audit e sistemi di certificazione nella catena di fornitura automobilistica globale. Il nuovo standard sostituirà l'attuale ISO/TS 16949:2009, ridefinendo i requisiti del sistema di gestione qualità per le organizzazioni del settore automobilistico. La IATF 16949 si basa sulla versione più recente della ISO 9001:2015, della quale rispetta la struttura e i requisiti.

Ciò significa che un'organizzazione del settore automobilistico che richiede la certificazione IATF 16949 deve anche rispettare i requisiti ISO 9001:2015.

 

I PRINCIPI DELLA NORMA

 

Orientamento alla soddisfazione cliente
Leadership e coinvolgimento del personale
Approccio per processi
Miglioramento continuo
Approccio all'analisi del rischio
 Multidisciplinarità

 

I SUOI VANTAGGI

 

• Poter dimostrare di essere un’organizzazione matura e con un SGQ che risponde ai requisiti più recenti dell’industria automotive;
• Acquisire la capacità di gestire il cambiamento, con particolare attenzione alla gestione del rischio;
• Migliorare in flessibilità e adattabilità, requisiti necessari per l'industria automobilistica;
• Soddisfare i nuovi requisiti dello standard darà prova che l'organizzazione è robusta e matura nella gestione dei cambiamenti;
• Maturare un approccio per processi e una migliore gestione dei costi;
• Adottare una chiara focalizzazione sul miglioramento continuo (prevenzione dei difetti, riduzione delle variazioni, rifiuti).