OK

I servizi possono essere erogati solo nel paese in cui sono offerti e acquistati. SCOPRI DI PIÙ

T&C del servizio

Le presenti condizioni generali di Contratto (“Condizioni Generali”) disciplinano le modalità, i termini e le condizioni che regolano tutte le prestazioni di servizi da parte di Bureau Veritas Italia S.p.A. (“BV”) e sono efficaci nei confronti del singolo cliente di BV (“Cliente”). Fatto salvo per quanto diversamente pattuito per iscritto con il singolo Cliente in modo specifico, tutti i contratti di prestazione di servizi stipulati da BV con il Cliente sono regolati dalle Condizioni Generali le quali formano parte integrante  e sostanziale di ogni offerta, proposta, ordine di acquisto e conferma d'ordine di acquisto dei servizi commercializzati da BV e, una volta accettate per iscritto dal Cliente, le Condizioni Generali si applicano ad ogni singolo Contratto di prestazione di servizi stipulato tra BV ed il Cliente in deroga ed in prevalenza ad eventuali condizioni generali di acquisto del Cliente.

1.OGGETTO DELL’ATTIVITÀ DI BV

  1. I servizi di volta in volta prestati da BV al Cliente sono quelli individuati nel singolo Contratto stipulato tra BV ed il Cliente a seguito dell’avvenuta accettazione da parte del Cliente della proposta contrattuale oppure dell’offerta commerciale che BV ha inviato al Cliente oppure a seguito dell’accettazione da parte di BV dell’ordine di fornitura inviato a BV dal Cliente (“Servizi”).

2.MODALITÀ DI ESECUZIONE DELL’ATTIVITÀ DI BV

  1. I Servizi saranno prestati da BV nell’interesse del Cliente per il periodo specificato nel singolo Contratto stipulato tra BV ed il Cliente (“Contratto”) ovvero, nel caso in cui il Contratto non specifichi per quale periodo di tempo i Servizi dovranno essere prestati, i Servizi saranno prestati da BV per  tutto il tempo necessario al conseguimento del risultato atteso dal Cliente.

  2. BV presta al Cliente esclusivamente i Servizi così come indicati nel Contratto e, pertanto, qualsiasi altro servizio od attività che il Cliente richieda a BV di prestare dovrà essere regolato da uno specifico Contratto da stipularsi ad hoc tra BV ed il Cliente.
  3. BV esegue i Servizi con la diligenza di cui all’articolo 1176 del codice civile, secondo gli usi della sua professione e le regole della sua arte in base ai documenti, ai dati e alle specifiche istruzioni all’uopo fornite a BV dal Cliente (in quest’ultimo caso ove tali istruzioni siano state riconosciute e confermate per iscritto da BV) ovvero, in mancanza di istruzioni da parte del Cliente, sulla base (i) di quanto indicato nel formulario di richiesta di intervento sottoscritto dal Cliente oppure nel Contratto; (ii) di norme, regole, usi, pratiche o consuetudini professionali applicabili con riferimento alla prestazione specifica in cui si estrinsecano i Servizi; (iii) dei metodi giudicati più appropriati da BV in funzione sia della natura della prestazione richiesta e dei vincoli tecnici che ne derivano, che dell’entità dei corrispettivi concordati.
  4. BV controlla con la cura richiesta ed applica un’appropriata diligenza professionale per quanto concerne la selezione e l’assegnazione del suo personale e la fornitura delle sue prestazioni, tenuto conto dello stato di conoscenza e della tecnologia al momento della loro esecuzione e, qualora, nell’espletamento dei Servizi, BV deleghi a terzi debitamente qualificati quali propri fornitori di tutta o parte dell’attività oggetto dei Servizi, BV si assume direttamente nei confronti del Cliente la responsabilità dell’operato dei propri ausiliari e fornitori.
  5. Il Cliente acconsente che BV possa subappaltare ovvero affidare a terzi suoi ausiliari la prestazione, in tutto od anche soltanto in parte, dei Servizi trasmettendo a tali suoi ausiliari tutte le informazioni relative al Cliente la cui conoscenza in capo all’ausiliario di BV sia necessaria per la prestazione dei Servizi.
  6. Il Cliente prende atto ed accetta che BV ha il diritto di modificare i Servizi allo scopo di soddisfare i requisiti della legge applicabile in materia a condizione che tali modifiche non influiscano materialmente sulla natura e sul complesso dei Servizi.
  7. Nello svolgimento dei Servizi, BV non si sostituisce ad altri soggetti aventi causa del Cliente (quali, a mero titolo esemplificativo, progettisti, architetti, ingegneri, consulenti, studi professionali, costruttori, imprenditori, direttori ai lavori, artigiani, gestori, trasportatori) che, indipendentemente dall’intervento di BV, mantengono nei confronti del Cliente la responsabilità di tutti gli obblighi di loro competenza.
  8. In adesione alle raccomandazioni IFIA (International Federation of Inspection Agencies) BV ha sottoscritto il Codice Etico IFIA, disponibile per visione e download dal sito web di BV (www.bureauveritas.it/download), e, pertanto, opererà nel pieno rispetto dello stesso per quanto riguarda gli aspetti di integrità, lotta alla corruzione correttezza dei rapporti commerciali, confidenzialità, conflitti di interesse, sicurezza, prevenendo e sanzionando eventuali comportamenti difformi da quanto previsto da tale Codice Etico e con la ulteriore precisazione che il rispetto del codice etico da parte di BV sarà oggetto di audits da parte di IFIA.
  9. Qualora nell’ambito del mandato essa assegnato a BV quest’ultima debba utilizzare  laboratori, al fine di poter svolgere attività inerenti la prestazione dei Servizi in regime di Accreditamento, saranno utilizzati esclusivamente laboratori che (i) siano accreditati da ACCREDIA (ente unico di accreditamento) o da altri Organismi di accreditamento firmatari del “Multilateral Agreement” sottoscritto in ambito EA (European co-operation for accreditation); (ii) ove non muniti dell’accreditamento ACCREDIA, siano conformi alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 (con la precisazione che è onere e responsabilità di BV verificare, con costi ed oneri a carico del Cliente, l'operato dei laboratori in conformità a tale norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025).
  10. Nel caso in cui le prestazioni dei Servizi debbano essere rese in regime di accreditamento/notifica, al rapporto contrattuale intercorrente tra BV ed il Cliente sono applicabili anche i regolamenti e/o le specifiche tecniche emesse dagli stessi enti preposti all’accreditamento/notifica.
  11. Nel caso in cui il Cliente venga sottoposta a procedure concorsuali BV può chiedere, a suo insindacabile giudizio, di effettuare un audit supplementare anche eventualmente al fine di volturare  il certificato già emesso nel caso di prosecuzione dell’attività autorizzata dal Giudice Delegato.
  12. Il Cliente acconsente sin da ora che Accredia (“Ente di Accreditamento”), al fine di accertare che le modalità di valutazione adottate da BV stessa siano conformi alle norme di riferimento, possa:
  • far partecipare i suoi osservatori agli audit effettuati da Bureau Veritas;
  • effettuare direttamente visite presso il Cliente, sempre attraverso l'uso di proprio personale.
  • La partecipazione di osservatori agli audit e/o l'eventuale visita condotta direttamente attraverso l'uso di personale dell'Ente di Accreditamento, è comunque preventivamente concordata tra BV ed il Cliente.
  • Qualora il Cliente non conceda il proprio benestare, la validità del certificato è sospesa fino a quando non viene concesso il benestare alla verifica, per un periodo massimo di 3 mesi.
  • Scaduti i 3 mesi, in assenza di benestare alla verifica, la certificazione viene revocata.
  • Le modalità di accertamento utilizzate dagli Enti di Accreditamento, sono riportate in appositi regolamenti e/o comunicazioni / circolari disponibili sui siti web degli stessi.
  • Il Cliente si obbliga sin da ora a rendere disponibile all’Ente di Accreditamento la documentazione che BV ha utilizzato come riferimento durante gli audit precedenti.
  •  
  • Tali verifiche/audit non sollevano comunque il Cliente dai propri obblighi sia contrattuali che di legge.

3.DOCUMENTI E RAPPORTI

  1. Tutti i documenti che il Cliente mette a disposizione di BV per consentire a quest’ultima la prestazione dei Servizi e gli altri documenti di cui BV dovesse acquisire il possesso in ragione della prestazione dei Servizi saranno considerati da BV esclusivamente come documenti ed informazioni acquisite senza che il loro contenuto possa comportare a carico di BV un aumento della responsabilità che BV ha assunto verso il Cliente ai sensi delle Condizioni Generali oppure una estensione delle obbligazioni che BV ha assunto verso il Cliente.

  2. BV ha il diritto di comunicare o trasmettere i rapporti, i certificati e gli altri documenti o supporti informativi emessi da BV a qualsiasi terzo ove ciò sia richiesto dalla legge e/o regolamento applicabile a BV oppure da pubbliche autorità aventi giurisdizione su BV oppure sul Cliente.
  3. I rapporti, i certificati ed i documenti emessi da BV all’esito della prestazione dei Servizi potranno essere riprodotti esclusivamente dal Cliente ed in forma integrale, con la ulteriore precisazione che eventuali riproduzioni o citazioni parziali di tali rapporti, certificati o documenti dovranno essere preventivamente autorizzate per iscritto da BV e che l’impiego di tali rapporti, certificati o documenti al di fuori del contesto di specifiche finalità per cui tali rapporti, certificati o documenti sono stati predisposti da BV non potrà mai implicare alcuna responsabilità di BV sia nei confronti dei terzi che nei confronti del Cliente.
  4. In considerazione del fatto che i rapporti, i certificati ed i documenti emessi da BV si basano su informazioni, documenti e dati che sono stati messi a disposizione di BV dal Cliente, BV non garantisce l’esattezza delle informazioni contenute nei rapporti, nei certificati e nei documenti emessi da BV, né BV garantisce la qualità dei risultati o l’efficacia o la pertinenza delle condotte che il Cliente riterrà autonomamente di porre in essere alla luce delle risultanze delle informazioni contenute nei rapporti, nei certificati e nei documenti emessi da BV.
  5. Il Cliente prende atto ed accetta espressamente (i) che nessuno dei rapporti, dei certificati e dei documenti emessi da BV costituisce o potrà essere interpretato od utilizzato come una garanzia, anche parziale, avente ad oggetto l’assenza di vizi e/o difetti ovvero il funzionamento di qualsiasi equipaggiamento, apparato od installazione in relazione a cui BV abbia svolto i Servizi; (ii) che nessuna responsabilità potrà essere imputata a BV con riferimento a danni, costi, oneri o spese sostenuti dal Cliente in conseguenza di qualsiasi rischio, difetto, vizio o non conformità dei beni, equipaggiamenti, apparati od installazioni in relazione a cui BV abbia svolto i Servizi che siano stati identificati successivamente alla prestazione dei Servizi o, comunque, la cui identificazione sia stata resa possibile da tecnologie, know-how o competenze tecniche non disponibili nel momento in cui i Servizi sono  stati prestati.

4.IMPEGNI E RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE

  1. Il Cliente si impegna (i) a prestare a BV la propria massima collaborazione ed a fornire a BV tutte le informazioni ed i documenti necessari per consentire a BV di espletare in modo diligente, efficiente e corretto i Servizi; (ii) a fare in modo che i documenti, le istruzioni e le informazioni consegnate a BV per consentire a questa di svolgere i Servizi siano attendibili, veritiere, chiare e comprensibili; (iii) ad assicurare il rispetto di tutte le prescizioni di sicurezza presso i luoghi di lavoro in cui verrà svolta la prestazione dei Servizi e ad assicurare al personale addetto da BV alla prestazione dei Servizi l'informazione sui rischi del luogo di lavoro e sulle prescrizioni in materia di sicurezza sul lavoro ivi applicabili, sia che i Servizi siano svolti in siti propri o in siti di terzi; (iv) ad eseguire – assumendosene pertanto la responsabilità esclusiva – le attività operative e le manovre sugli impianti che siano necessarie per la migliore prestazione dei Servizi; con la precisazione che, durante il periodo in cui i Servizi sono svolti da BV, il Cliente conserverà la responsabilità della gestione, dell'uso, della sorveglianza di impianti, attrezzature ed apparecchi che siano oggetto dei Servizi; (iv) ad astenersi dal citare, a fini pubblicitari o promozionali, l'intervento di BV in assenza di un preventivo accordo scritto con BV ovvero dall’utilizzare i marchi oppure i loghi di BV in modo difforme da quanto di volta in volta concordato con BV; (v) a tenere indenne e manlevare BV da ogni responsabilità, costo, onere o spesa che BV sia chiamata a dover sostenere anche nei confronti di terzi in conseguenza o per l’effetto di azioni od omissioni poste in essere dal Cliente con dolo o grave colpa oppure nel caso in cui il Cliente abbia violato anche solo una delle Condizioni Generali.
  2. Il Cliente è tenuto (i) ad informare per iscritto BV dell’eventuale suo coinvolgimento in procedimenti inerenti all’applicazione di normativa sulla responsabilità, qualora detti procedimenti siano inerenti, connessi o collegati ai Servizi che BV deve prestare per conto del Cliente ed il Cliente prende atto ed accetta che, nel momento in cui BV sia stata informata di tali situazioni, BV è obbligata a darne comunicazione al competente organismo di accreditamento o, comunque, a darne evidenza  in occasione di visite di sorveglianza, (ii) a consentire l’accesso, alle proprie sedi e cantieri, al  personale di BV e degli organismi di accreditamento/notifica.

5.RESPONSABILITÀ DI BV

  1. Fatto salvo il caso in cui lo svolgimento dei Servizi implichi la soluzione di problemi tecnici di speciale difficoltà, nel qual caso troverà applicazione l’articolo 2236 del codice civile, la responsabilità di BV sarà limitata secondo quanto di seguito previsto: fatti salvi i casi di dolo o colpa grave, in relazione a cui non opererà alcuna limitazione di responsabilità, la passività massima che BV potrà sostenere a seguito d’eventuali pretese del Cliente in relazione alla prestazione dei Servizi e per danni derivanti da inadempimento contrattuale o per responsabilità extra-contrattuale, sarà limitata  al danno emergente (con espressa esclusione pertanto del lucro cessante) e, in ogni caso, non potrà complessivamente eccedere un ammontare pari al maggiore tra un importo di Euro 25.000,00 (venticinquemila/00) e due volte l’importo complessivo dei corrispettivi pagati dal Cliente a BV per la prestazione di quei Servizi che hanno determinato la responsabilità di BV verso il Cliente, con la precisazione che, ove l’ammontare dei corrispettivi pagati dal Cliente a BV per la prestazione di quei Servizi che hanno determinato la responsabilità di BV verso il Cliente corrispondano ad un insieme indivisibile di prestazioni, la loro ripartizione, al fine di permettere il calcolo dell’indennizzo dovuto da BV al Cliente, sarà effettuata proporzionalmente al tempo dedicato all’esecuzione di ciascuna prestazione.
  2. In considerazione della circostanza per cui BV non assume alcuna obbligazione contrattuale diretta nei confronti degli aventi causa del Cliente, fatte salve le disposizioni inderogabili di legge, il Cliente si impegna a manlevare e tenere indenne BV ed i suoi ausiliari da eventuali pretese che dovessero essere avanzate nei confronti di BV ed i suoi ausiliari da parte di terzi in relazione allo svolgimento dei Servizi.
  3. Il Cliente s’impegna a notificare per iscritto a BV qualsiasi reclamo concernente la prestazione dei Servizi, a pena di decadenza di qualsiasi diritto ad ogni indennizzo, risarcimento od indennità di sorta, entro 30 (trenta) giorni dal giorno in cui si sono verificati i fatti suscettibili di determinare la responsabilità  di  BV  verso  il  Cliente  con  l’ulteriore  precisazione  che  ogni  azione  del  Cliente  nei confronti di BV in relazione ad eventuali responsabilità di BV verso il Cliente o suoi aventi causa con riferimento alla prestazione dei Servizi dovrà intendersi prescritta definitivamente decorsi 6 (sei) mesi dalla ultimazione dei Servizi da parte di BV, salvo eventuale specifica prescrizione legislativa

6.CORRISPETTIVI

  1. Il Cliente prende atto ed espressamente accetta che, fatti salvi diversi specifici accordi intercorsi per iscritto con il Cliente, BV ha il diritto di modificare e rettificare le proprie tariffe con cadenza almeno annuale sulla base della seguente formula:
    P = PO          x-------- SO
    dove “P” è il valore delle nuove tariffe di BV all’esito della rettifica e/o modifica apportata da BV, “PO” è il corrispettivo per la prestazione dei Servizi convenuto con il Cliente, “SO” è il valore dell’indice generale delle retribuzioni orarie contrattuali pubblicato periodicamente dall’ISTAT alla data di stipulazione del Contratto intercorso con il Cliente e “S” è il valore dell’indice generale delle retribuzioni orarie contrattuali pubblicato periodicamente dall’ISTAT al momento in cui BV modifica e/o rettifica le proprie tariffe.
    Suna modifica alle norme tecniche di riferimento per il cliente in relazione alla specifica attività che BV andrà a svolgere, il Cliente sarà tenuto a corrispondere a BV soltanto tutti i Corrispettivi maturati in favore di BV per la prestazione dei Servizi resi sino alla data in cui il recesso del Cliente produrrà  effetto ed il rimborso di tutti i costi, le spese e gli oneri sostenuti da BV per la prestazione dei Servizi resi sino alla data in cui il recesso del Cliente produrrà effetto. La penale per il recesso come sopra determinata si applicherà al Cliente anche in presenza di comportamenti da questi tenuti ed assimilabili al recesso formale (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: transfer del certificato  ad altro organismo, revoca della certificazione conseguente a sospensione della stessa a causa della mancata disponibilità da parte del Cliente a programmare e/o ricevere la verifica ispettiva da parte di BV).

 

  1. Fatto salvo diverso accordo di volta in volta intercorso con il Cliente per iscritto, i Corrispettivi devono essere corrisposti a BV entro 30 (trenta) giorni dalla data di emissione della relativa fattura da parte di BV o, nel caso in cui tale data non fosse determinabile, dalla data di ultimazione della prestazione dei Servizi.
  2. Nel caso in cui il cliente dovesse omettere il pagamento dei Corrispettivi dovuti a BV alla relativa data di pagamento, fermo restando ogni altro diritto di BV ai sensi della legge applicabile (e fermo restando l’obbligo del Cliente di corrispondere a BV gli interessi di mora sui Corrispettivi non pagati a BV) (i) BV ha il diritto di sospendere la prestazione dei Servizi e (ii) il Cliente non può utilizzare, neanche in parte, alcuna certificazione, attestazione o rapporto prodotti da BV, né vi può fare affidamento sino all’integrale pagamento da parte del Cliente dei Corrispettivi dovuti, degli interessi di mora per ritardato pagamento e di ogni altra spesa a cui BV abbia il diritto al pagamento in conseguenza dell’inadempimento o del ritardato pagamento dei Corrispettivi da parte del Cliente.
  3. Il Cliente prende atto ed espressamente accetta che i Corrispettivi sono dovuti a BV anche nel  caso in cui BV non possa rilasciare la propria certificazione, attestazione o rapporto per qualsiasi motivo che sia connesso ai risultati ottenuti all’esito della prestazione dei Servizi per il rilascio di tali certificazioni, attestazioni o rapporti.
  4. Nel caso in cui il Cliente richieda a BV di modificare la tempistica inerente alla prestazione dei Servizi che BV abbia già pianificato e concordato con il Cliente con un preavviso inferiore a 10 (dieci) giorni lavorativi ovvero comunichi a BV il giorno stesso in cui si sarebbe dovuta svolgere una determinata attività inerente la prestazione dei Servizi l’intenzione di non effettuare tale attività, BV ha in ogni caso il diritto di fatturare al cliente gli interi Corrispettivi concordati con il Cliente con riferimento alla prestazione di Servizi rinviata od annullata e di addebitare al Cliente le relative spese che BV abbia dovuto sostenere.
  5. Ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 1252 del codice civile, il Cliente accetta espressamente che BV possa compensare, mediante una semplice comunicazione scritta in tale senso inviata al Cliente, qualsiasi credito che BV ha nei confronti del Cliente con qualsiasi debito che BV ha nei confronti del Cliente e senza che ciò sia di pregiudizio per BV all’esercizio di altri diritti attribuiti a BV dalla legge applicabile.
  6. Il Cliente prende atto ed espressamente accetta che le condizioni speciali del Contratto stipulato tra BV ed il Cliente possono prevedere che l’integrale pagamento dei Corrispettivi dovuti a BV per la prestazione dei Servizi debba essere perfezionato anteriormente al rilascio da parte di BV della certificazione, della attestazione o del rapporto il cui rilascio è previsto alla ultimazione della prestazione dei Servizi.
  7. Il Cliente autorizza BV, in caso di proprio inadempimento e/o di ritardo nel pagamento a BV delle fatture da questa emesse, ad emettere fatture con rimessa diretta o con pagamento anticipato prima di effettuare l’attività di sorveglianza, attività subordinata al pagamento delle fatture stesse.

7.FORZA MAGGIORE

  1. Nessuna responsabilità può essere imputata a BV nel caso in cui BV si trovi nell’impossibilità di eseguire la prestazione dei Servizi a causa del verificarsi di un qualsiasi evento di forza maggiore il cui prodursi sia indipendente da o fuori dalla sfera del ragionevole controllo di BV con la precisazione che, BV avrà il diritto di ottenere dal Cliente una ragionevole estensione del termine per la ultimazione dei Servizi in precedenza concordato con il Cliente in modo tale da consentire a BV l’adempimento delle proprie obbligazioni una volta cessato l’evento di forza maggiore.

  2. Nel caso in cui l'evento di forza maggiore dovesse protrarsi per più di 90 (novanta) giorni di calendario, il Contratto stipulato tra BV ed il Cliente si intenderà automaticamente risolto con la precisazione che, in tale caso, il Cliente dovrà comunque corrispondere a BV i Corrispettivi maturati in relazione ai Servizi effettivamente prestati da BV sino alla data di verificarsi dell’evento di forza maggiore, nonché rimborsare a BV tutti i costi e gli oneri che BV abbia sostenuto per la prestazione  dei Servizi sino a tale data.

8.DURATA DEL RAPPORTO CONTRATTUALE - RECESSO

  1. Il rapporto contrattuale instaurato tra BV ed il Cliente ha la durata indicata nell’offerta dei Servizi che BV ha formulato al Cliente (la “Offerta”) e che è stata dal Cliente accettata.
  2. Fatto salvo per quanto diversamente previsto nella Offerta, nel caso in cui i Servizi prevedano un ciclo di certificazione che contempli l’esecuzione da parte di BV di verifiche di mantenimento, alla scadenza della durata indicata nell’Offerta, il rapporto contrattuale instaurato tra BV ed il Cliente sarà prorogato automaticamente e tacitamente per un ulteriore periodo pari alla sua prima durata iniziale, salvo che il Cliente abbia impedito tale rinnovo automatico mediante una comunicazione di disdetta. Tale comunicazione sarà da inviarsi per iscritto a BV con la seguente modalità:
    • 150 (centocinquanta) giorni prima rispetto la data di scadenza del certificato emesso da BV all’esito dello svolgimento dei Servizi, nel caso che la frequenza delle verifiche di mantenimento effettuate da parte di BV sia di almeno 12 mesi o superiore
    • 90 (novanta) giorni prima rispetto la data di scadenza del certificato emesso da BV all’esito dello svolgimento dei Servizi, nel caso che la frequenza delle verifiche di mantenimento effettuate da parte di BV sia inferiore a 12 mesi.

Fermo restando il diritto del Cliente di recedere dal Contratto intercorso con BV in conformità a quanto previsto nel paragrafo 8.3 che segue.

  1. Fatti salvi diversi accordi intercorsi per iscritto tra BV ed il Cliente, il Cliente ha il diritto di recedere dal Contratto intercorso con BV in qualsiasi momento mediante comunicazione scritta da inviarsi in tale senso a BV, fermo restando che, in tale caso, il Cliente dovrà corrispondere a BV (i) tutti i Corrispettivi maturati in favore di BV per la prestazione dei Servizi resi sino alla data in cui il recesso del Cliente produrrà effetto; (ii) il rimborso di tutti i costi, le spese e gli oneri sostenuti da BV per la prestazione dei Servizi resi sino alla data in cui il recesso del Cliente produrrà effetto, (iii) un importo,  a titolo di indennizzo per anticipato recesso dal Contratto, pari al 40% (quaranta per cento) dell’importo complessivo dei Corrispettivi che il Cliente avrebbe corrisposto a BV qualora  il Cliente non avesse esercitato il recesso e BV avesse regolarmente eseguito il Contratto sino alla sua naturale cessazione, impregiudicato qualsiasi altro diritto che le Condizioni Generali attribuiscono a BV. Con la precisazione che, nel caso in cui il recesso del Cliente dal Contratto intercorso con BV sia conseguenza di una modifica nella normativa che regola le attività che il Cliente ha demandato a BV ai sensi del Contratto con la stessa stipulato, di una modifica alle regole di certificazione determinate da BV, di una modifica relativa alle regole di accreditamento/notifica/abilitazione a cui è soggetta BV oppure di

 

  1. BV ha il diritto di recedere dal Contratto intercorso con il Cliente in qualsiasi momento mediante comunicazione scritta da inviarsi in tale senso al Cliente almeno 30 (trenta) giorni prima rispetto alla data in cui tale recesso dovrà avere effetto e senza che ciò determini in capo al Cliente il diritto di prendere da BV alcun indennizzo, risarcimento od indennità di sorta, con la precisazione che, al momento in cui tale recesso diverrà efficace, il Cliente (i) dovrà pagare immediatamente a BV tutti i Corrispettivi fatturati ma non ancora pagati a BV (in deroga ad ogni eventuale diverso termine di pagamento pattuito con il Cliente oppure risultante dalle Condizioni Generali) nonché qualsiasi altro importo dovuto a BV a qualsiasi titolo, (ii) restituirà prontamente a BV tutti i documenti, le attrezzature, gli apparati ed i macchinari che BV abbia eventualmente messo a disposizione del Cliente (che, quindi, sino a tale restituzione ne sarà considerato depositario e custode ad ogni effetto di legge), fermi restando i diritti acquisiti di BV e le responsabilità del Cliente ai sensi della legge applicabile e delle Condizioni Generali.
  2. Con riferimento a servizi da erogarsi esclusivamente sotto accreditamento o abilitazione ai sensi  di legge, nel caso in cui venisse meno, per qualsivoglia ragione, l’accreditamento o l’abilitazione di BV o del soggetto sotto il cui accreditamento o abilitazione BV svolge il servizio oggetto del Contratto, il Contratto stesso si risolverà automaticamente ed il Cliente non potrà pretendere da BV alcun risarcimento dei danni od il rimborso di eventuali spese.

 

9.SOSPENSIONI E RITIRI (CERTIFICAZIONE)

Nel caso di attività di certificazione, la certificazione può essere sospesa da BV tramite comunicazione scritta, da inviarsi anche via pec all’indirizzo comunicato dal Cliente alla stipula del Contratto, al ricorrere di anche soltanto una delle seguenti condizioni: (i) Non conformità maggiori nel corso di una verifica di mantenimento, quando il gruppo di verifica proponga la sospensione immediata della certificazione.(ii) Persistenza di una non conformità già segnalata in precedenza e accertata a seguito di ulteriore verifica.(iii) Mancata attuazione da parte del Cliente delle azioni correttive richieste entro  il tempo prestabilito.(iv) Sussistenza di gravi carenze inerenti il sistema di gestione del Cliente sulla base di reclami, azioni legali ed altre evidenze oggettive anche non derivanti da verifiche ispettive.(v) Rifiuto da parte del Cliente di effettuare le verifiche periodiche all’interno dei termini temporali previsti oppure rifiuto di effettuare le verifiche straordinarie che il comitato tecnico di BV ritenga necessarie per la valutazione di reclami, azioni legali ed altre evidenze oggettive di carenze emerse anche al di fuori delle verifiche ispettive oppure mancata disponibilità da parte del Cliente a ricevere  la verifica ispettiva già concordata tra BV ed il Cliente oppure nel caso in cui il Cliente ponga in essere comportamenti tali da ostacolare la verifica stessa.(vi) Formulazione da parte di BV di un’eccezione di inadempimento comunicata al Cliente ai sensi dell’art.1460 del CC.(vii) Uso scorretto o ingannevole della certificazione rilasciata da BV.(viii) Condotta da parte del Cliente tale da pregiudicare la reputazione commerciale ed aziendale di BV.(ix) Mancata notifica a BV da parte del Cliente dell’esistenza di procedimenti legali in corso.(x) Espressa richiesta del Cliente. Le spese sostenute da BV che derivano dal provvedimento di sospensione del certificato per i motivi sopra indicati sono a carico del Cliente che provvederà al relativo pagamento previa emissione della fattura da parte di Bureau Veritas Italia S.p.A.

La durata della sospensione non può essere superiore a mesi sei e non modifica il periodo di validità del Contratto. La certificazione può essere ritirata da Bureau Veritas al ricorrere di anche soltanto una delle seguenti condizioni: (i) nel caso in cui, terminato il periodo di sospensione, le circostanze che l’avevano determinata non siano state rimosse e nonostante la formale diffida comunicata per iscritto da BV al Cliente con assegnazione al Cliente di un congruo termine per porre rimedio alla situazione che ha determinato la sospensione della certificazione; (ii) se la gravità del comportamento  del Cliente, suffragata da evidenze oggettive inconfutabili, renda necessario tutelare l’immagine di BV per mezzo di provvedimenti di urgenza che siano oggetto di un ricorso all’autorità giudiziaria; (iii) se il Cliente si trova in uno stato di morosità nel pagamento delle fatture emesse da BV per l’attività di certificazione e tale stato perdura oltre i 7 giorni dal ricevimento della diffida di pagamento inviata al Cliente stesso.

La certificazione rilasciata da BV può essere annullata da BV nel caso in cui il Cliente richieda a BV di recedere dal rapporto contrattuale instaurato con BV mediante raccomandata R/R.

10.DISPOSIZIONI RESIDUALI

  1. Alla cessazione del Contratto intercorso tra BV ed il Cliente, per qualunque causa essa sia occorsa, ciascuna Parte si impegna a restituire all’altra oppure, secondo quanto in proposito richiesto da tale Parte, distruggere tutti i dati, le informazioni, i documenti informazioni relativi all’altra Parte che siano in suo possesso e che abbiano carattere riservato (o che siano stati qualificati come riservati dalla parte interessata anche in prossimità della cessazione del Contratto), fermo restando il diritto di BV di conservare copia di qualsiasi dato, informazione, documento inerente al Cliente oppure alla sua attività la cui conservazione sia prevista dalle policies di archiviazione applicate in BV ovvero sia richiesta da disposizioni di legge o di regolamento applicabili in materia oppure da istruzioni o raccomandazioni disposte da organismi di accreditamento.
  2. Durante il periodo di validità del Contratto instaurato tra BV ed il Cliente e per i 12 (dodici) mesi successivi alla cessazione dello stesso, per qualunque causa tale cessazione sia occorsa, il Cliente si impegna – direttamente od indirettamente – a non contattare, sollecitare, incentivare alle  dimissioni od offrire lavoro od opportunità di collaborazione o consulenza ai dipendenti di BV ed agli ausiliari delle cui prestazioni BV sia avvalsa nella esecuzione dei Servizi in assenza del preventivo consenso scritto di BV.
  3. Ove riguardo al Cliente si manifestino episodi di insolvenza, sequestro, pignoramento, messa in liquidazione, cessione di beni a propri creditori, piani di risanamento, concordati preventivi ovvero nel caso in cui il Cliente cessi o minacci di cessare il proseguimento della sua attività di impresa ovvero in ogni altro caso in cui BV possa ragionevolmente temere che uno degli eventi sopra citati sia sul punto di verificarsi, senza pregiudizio per qualsiasi altro diritto di BV, BV ha il diritto di sospendere la prestazione dei Servizi e di non dare esecuzione ad eventuali ordini di fornitura ricevuti dal Cliente, dandone prontamente notizia al Cliente, e senza che ciò comporti diritto del Cliente ad ottenere alcun indennizzo, riduzione di prezzo, risarcimento o rimborso di sorta e, in tale caso, tutti i Corrispettivi dovuti a BV ancora non pagati dal Cliente diverranno immediatamente esigibili da parte di BV nonostante ogni altro precedente diverso accordo intercorso con il Cliente oppure nonostante ogni altra diversa disposizione contenuta nelle Condizioni Generali.
  4. Qualsiasi rinuncia da parte di BV a rivendicare un'inadempienza del Cliente non può essere interpretata come una rinuncia a rivendicare un’ulteriore inadempienza della stessa natura o qualsiasi altra inadempienza.
  5. Il Cliente prende atto ed espressamente accetta (i) che la raccolta ed il trattamento dei propri dati da parte di BV sia effettuato per le finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione del Contratto  od  alla  sua  esecuzione,  per   finalità  connesse   all’adempimento  di  obblighi  di legge, regolamenti e normative comunitarie e, in ogni caso, in conformità alle disposizioni contenute nel Decreto Legislativo 30-6-2003, n. 196 (“Decreto”) ed all’informativa di cui all’Articolo 13 del Decreto che il Cliente dichiara di avere visionato sul sito BV (www.bureauveritas.it/download - privacy policy – trattamento dati); (ii) che i propri dati possano essere conservati in parte su archivi cartacei ed in  parte su archivi elettronici, nel rispetto delle misure di sicurezza previste dal Decreto e che tali dati non saranno divulgati all'esterno se non nei casi in cui ciò sarà necessario in esecuzione di un obbligo di legge (informazioni dettagliate in ordine ai diritti del Cliente sono disponibili sul sito www.bureauveritas.it/download - privacy policy – trattamento dati); (iii) che il  titolare  del trattamento dei propri dati personali è Bureau Veritas Italia S.p.A. con sede legale in Milano, Via Miramare 15, codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 11498640157 (iv) che l'articolo 7 del Decreto conferisce al Cliente il potere di esercitare specifici diritti a propria tutela.
  1. Il Contratto e/o qualsivoglia credito che dallo stesso possa trarre origine non potrà essere ceduto dal Cliente a terzi se non previa autorizzazione scritta da parte di BV. BV potrà cedere a Società controllate e/o collegate ai sensi dell’art. 2359 cc il presente contratto. La cessione non comporterà una variazione delle condizioni praticate al Cliente.
  2. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza della normativa vigente in materia di responsabilità amministrativa delle persone giuridiche derivante da fatto illecito altrui regolata dal D. Lgs. 8 Giugno 2001 n. 231 (“Decreto 231/2001”) e dei contenuti e dei principi del “Codice Etico” e del documento denominato “Modello Organizzativo”, e del documento denominato “Norme Fondamentali di Sicurezza” all’uopo elaborati e adottati da BV la cui consultazione è disponibile sul sito web di BV stessa www.bureauveritas.it/download e conferma di condividere integralmente lo spirito ed i contenuti di tali documenti.

Il Cliente s’impegna, peranto, (i) al rispetto di tutto quanto contenuto nel Codice Etico, nel Modello Organizzativo e nelle norme fondamentali di sicurezza adottati da BV; (ii) a non porre in essere atti o comportamenti tali da determinare una violazione del Codice Etico, del Modello Organizzativo e delle norme fondamentali di sicurezza di cui sopra nonché, più in generale, comportamenti che potrebbero determinare la commissione, anche tentata, dei reati contemplati dal Decreto 231/2001; (iii) ad adottare ed attuare, ove necessario, procedure idonee a prevenire dette violazioni; (iv) ad assumersi qualsiasi responsabilità derivante dalla violazione di principi, norme e prescrizioni contenute  nel Codice Etico, nel Modello Organizzativo e nelle norme fondamentali di sicurezza, mantenendo indenne e manlevata BV da qualsiasi responsabilità, spesa costo od onere che BV sia chiamata a dover sostenere a tale proposito; (v) a comunicare tempestivamente a BV eventuali violazioni dei principi, delle norme e delle prescrizioni contenute nel Codice Etico, nel Modello Organizzativo e nelle norme fondamentali di sicurezza di cui sia venuto a conoscenza in relazione all’attività oggetto del Contratto.

11.CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

  1. Le parti convengono che, oltre a quanto è genericamente previsto dall'art. 1453 c.c. per i casi di inadempimento delle obbligazioni contrattuali, costituiscono motivo per la risoluzione del Contratto  su iniziativa del Committente ai sensi dell'art. 1456 c.c. le seguenti ipotesi:
    • il Cliente venga sottoposto a procedure concorsuali;
    • comportamenti del Cliente contra legem;
    • inesattezze o non conformità dei dati forniti dal Cliente a BV per la stipula del Contratto;
    • il Cliente non permetta attività di audit, direttamente o partecipando a quelli svolti da BV, da parte di Accredia;
    • il Cliente citi, a fini pubblicitari o promozionali, l'intervento di BV in assenza di un preventivo accordo scritto ovvero utilizzi i marchi oppure i loghi di BV in modo difforme da quanto di volta in volta concordato con BV stessa;
    • il Cliente ceda a terzi il Contratto e/o qualsivoglia credito che dallo stesso possa trarre origine previa autorizzazione scritta da parte di BV;
    • violazione da parte del Cliente di principi, norme e prescrizioni contenute nel Codice Etico, nel Modello Organizzativo e nelle norme fondamentali di sicurezza adottati da BV.
  2. Tale risoluzione si verificherà di diritto a far tempo dalla data di ricezione della comunicazione inviata con lettera raccomandata A/R o a mezzo PEC, con la quale BV dichiari che intende avvalersi della presente clausola risolutiva espressa, fermo restando il diritto al risarcimento di ogni danno conseguente.

12.NORMATIVA APPLICABILE E FORO COMPETENTE

  1. Per tutto quanto non regolato dalle Condizioni Generali si applicano, in via residuale, le disposizioni contenute nel Codice Civile Italiano.
  2. Le Condizioni Generali sono regolate da e interpretate in conformità alla legge italiana con esclusione della normativa relativa ai conflitti di legge.
  3. Qualsiasi controversia comunque connessa alle presenti Condizioni Generali sarà devoluta  alla competenza esclusiva del Tribunale di Milano.